22 luglio 2019
seguici su:
+24° C

Cortona Mix Festival 2019

dalle 17:00 alle 21:15

Varie Location
Cortona

gratuito / 20€

dal 17 lug 2019 al 21 lug 2019
EVENTO IN CORSO

Comitato Cortona Mix Festival

Comitato Cortona Mix Festival
338 8431111

Event hashtag
#cortonamixfestival

Si riaprono le danze con il Cortona Mix Festival, la manifestazione interdisciplinare inaugurata nel 2012 e promossa dal Comitato Cortona Cultura Mix Festival (composto da Gruppo Feltrinelli, Orchestra della Toscana, Accademia degli Arditi e Officine della Cultura) e dal Comune di Cortona, ritorna trionfante dal 17 al 21 luglio 2019 a rallegrare le vie e le piazze di questa storica città: una miscela di cinema, musica, cultura e riflessioni nel cuore dell’estate e dell’Italia.
L’ottava edizione ha come tema In tutti i sensi, alcuni protagonisti del panorama culturale contemporaneo accompagneranno il pubblico verso una vera e propria esplorazione della molteplicità dei sensi in cui noi percepiamo e leggiamo il mondo. Un viaggio in cui anche i luoghi si trasformano e diventano nuovi palcoscenici a cielo aperto dove si raccontano temi senza età ed epoche passate che sono lo specchio del presente.

17/07 Mercoledì
Ore 11 Palazzo del Comune, Sala Consiliare:
INAUGURAZIONE DEL CORTONA MIX FESTIVAL

a seguire – SOCIAL MIX DIS-UMANAMENTE UMANI
Spettacolo con la compagnia Allegra Brigata del CAM Residenze Sanitarie di Cortona. Torna l’appuntamento con il Social Mix che
mescola recitazione, canzoni e versi e vede protagonisti ragazzi disabili. Un momento per condividere divertimento, musica e teatro al di là di ogni diversità.

Ore 18 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DEL SUCCESSO

Con Pippo Baudo e Francesco Pinto

Sessant’anni di televisione e non sentirli. A giugno Pippo Baudo ha festeggiato le nozze di diamante con il piccolo schermo. Al Cortona Mix Festival, le celebrazioni continuano con un incontro in cui il conduttore siciliano, accompagnato dal direttore del Centro di produzione Rai di Napoli Francesco Pinto, ripercorre una carriera unica che è al tempo stesso storia della televisione, del costume, del paese e del suo pubblico, raccontata da chi lo conosce come pochi altri e da oltre mezzo secolo non ha mai smesso di parlargli. Come recita il titolo del suo ultimo libro: Ecco a voi (Solferino).

Ore 19 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELL’IPOCRISIA

Con Petros Markaris e Paolo Di Paolo

Cancellare l’ipocrisia dal mondo. È l’obiettivo che si pongono i militanti dell’Esercito degli Idioti Nazionali ne Il tempo dell’ipocrisia (La nave di Teseo), l’ultima avventura del commissario Kostas Charitos. E come sempre nel caso dello scrittore greco Petros Markaris, dietro al fitto intreccio di un giallo mediterraneo si cela un’attenta riflessione sulla società contemporanea. In dialogo con lo scrittore Paolo Di Paolo, a Cortona arriva uno dei più grandi narratori europei contemporanei, sceneggiatore di L’eternità e un giorno di Theo Angelopoulos (Palma d’Oro a Cannes nel 1998).

Ore 21.15 Piazza Signorelli
THE MIX SHOW, PFM – PREMIATA FORNERIA MARCONI TVB – THE VERY BEST TOUR

Da oltre quarant’anni, la Premiata Forneria Marconi è la più importante rock band italiana all’estero. Dischi come Storia di un minuto e
Per un amico finiscono puntualmente nelle classifiche dei migliori album progressive di tutti i tempi, selezionati dalle più quotate testate internazionali (“Rolling Stone”) e in prestigiosissima compagnia (Pink Floyd, Genesis, King Crimson). In Piazza Signorelli fa tappa il loro TVB Tour, un “very best tour” che raccoglie il meglio della carriera, compresa una finestra sulla leggendaria collaborazione con Fabrizio De Andrè. La storia del rock, in molto più di un minuto.

18/07 Giovedì
Ore 18 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELLA FELICITÀ

Con Eliana Liotta e Laura Pezzino

La ricerca della felicità è una cosa seria. Talmente seria che nel 1776 gli americani l’hanno inserita tra i principi fondanti della dichiarazione d’indipendenza degli Stati Uniti. Eppure, nonostante il secolare impegno di filosofia, politica e religione, il traguardo sembra ancora lontano. E se ad aiutarci fosse la scienza? Una prospettiva sorprendente e qualche consiglio concreto “per vivere con gioia”, con Eliana Liotta, autrice di Prove di felicità (La nave di Teseo) e la giornalista Laura Pezzino.

Ore 19 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELL’INFANZIA

Con Beatrice Masini e Patrizia Rocchini

L’infanzia è il periodo della vita in cui ci solleviamo da terra, alziamo lo sguardo e muoviamo i primi passi, prendendo una direzione che spesso segna il nostro destino.L’infanzia è il terreno prediletto da Beatrice Masini, traduttrice in Italia delle avventure di Harry Potter
e vincitrice di cinque Premi Andersen. Affiancata da Patrizia Rocchini, responsabile della Biblioteca del Comune di Cortona e dell’Accademia Etrusca, l’autrice di Più grande la paura (Marsilio) conduce alla (ri)scoperta di una stagione che — anche se l’abbiamo attraversata molto tempo fa — in realtà non abbiamo mai abbandonato.

Ore 19 Parco archeologico del Sodo
THE MIX SHOW, ORCHESTRA DELLA TOSCANA

Diretta da Daniele Giorgi con Ivano Battiston (fisarmonica) Piazzolla, Las cuatro Estaciones Porteñas Beethoven, Sinfonia n.5 op.67
Alzi la mano chi non conosce la Quinta Sinfonia di Ludwig van Beethoven. Già solo le sue prime quattro note hanno viaggiato nell’immaginario collettivo dell’umanità, conquistando il mondo della classica, del pop, del rock, del cinema, della pubblicità. Giovedì 18 luglio incontreranno un nuovo orizzonte: al calare della sera, l’Orchestra della Toscana diretta da Daniele Giorgi suonerà la Quinta Sinfonia sullo sfondo del Parco archeologico di Cortona. Ad anticipare l’esibizione, le sonorità sudamericane di Astor Piazzolla nella famosa composizione Las cuatro Estaciones Porteñas (Le quattro stagioni di Buenos Aires) interpretata dalla fisarmonica di Ivano Battiston. Tutti i partecipanti riceveranno un gustoso omaggio.

Ore 21.30 Piazza Signorelli
THE MIX SHOW, CONCERTO DELLA FANFARA DELLA SCUOLA MARESCIALLI E BRIGADIERI DEI CARABINIERI DI FIRENZE

157 anni e non sentirli: la Fanfara dell’Arma dei Carabinieri è stata istituita ufficialmente nel1862 ma il tempo non l’ha scalfita, anzi.
Varietà di repertorio, perfezione formale e compostezza sono gli ingredienti di questa esibizione in cui tradizione, presente e futuro
dialogano in musica.

19/07 Venerdì
Ore 18 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELLA MEMORIA

Con Paola Cereda e Alessandra Tedesco

C’è un momento in cui bisogna scendere a patti con la memoria e con quel suo modo un po’ confuso di mescolare sentimenti antichi e segreti mai rivelati. Un momento difficile da rimandare, quando con il proprio vascello si è entrati nel mare della terza età. Tra maschere e ricordi, inseguendo la metà nascosta nel nostro passato, un incontro con Paola Cereda, autrice di Quella metà di noi (Giulio Perrone Editore), insieme alla voce di “Radio 24” Alessandra Tedesco.

Ore 18.15 Piazza Signorelli
THE MIX SHOW, CORTONA ALL STARS

Presentano: Susy Agostinelli e Francesca Scartoni. Diretta live Boogie Nights (Radio Incontri inBlu) Partecipano: The Morè Brothers, Lisa Francesca Fantini, Silver Blind, Marco Mancini, Olivia Gigli e Mikhail Pazi, Susy Agostinelli, Quartetto Hubay, Asia Bircolotti, Claudio Lanari, Black Mesa, Zetaenne, Original Country Rock & Blues, Quota 18, Power4 Band, DJ Set Amplifunk.

I musicisti di Cortona conquistano il palco diPiazza Signorelli: ecco il Cortona all stars, una vera e propria festa musicale in cui la città che
ospita il Festival mette al centro i suoi artisti. Tra classica, pop, rock, folk, tutti i generi sono ammessi: a essere esclusa è solo la noia!

Ore 19 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELLA TESTIMONIANZA

Con Elena Stancanelli e Wlodek Goldkorn

Commentare è facile, osservare richiede più fatica. Ma può lo scrittore raccontare qualcosa che non ha visto (o vissuto) in prima persona? E qual è il giusto equilibrio tra l’emozione dell’istante, la riflessione del pensiero e il distacco del racconto? Un incontro sul senso della testimonianza, del reportage narrativo e del ruolo della letteratura nei confronti dell’attualità con Elena Stancanelli, autrice di Venne alla spiaggia un assassino (La nave di Teseo), sollecitata dalle domande del giornalista Wlodek Goldkorn.

20/07 Sabato
Dalle 17 Centro Storico
THE MIX SHOW, GLI ARCHIMOSSI PER LE VIE DI CORTONA

Soprattutto in ambito classico, in quartetti da camera o grandi orchestre, gli archi sono strumenti abbastanza “statici”: suonati da
musicisti seduti su un palco, con uno spartito davanti. Niente di più diverso da quanto si vedrà per le strade di Cortona grazie agli ArchiMossi, la prima orchestra itinerante formata da viole e violini. Una marchin’ band atipica, internazionale (musicisti provenienti da Italia, Russia, Canada e Inghilterra), dalle tinte imprevedibili (folk, classica, pop) che sorprenderà i cittadini e gli spettatori del Cortona Mix Festival.

Ore 17.15 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DEGLI INGREDIENTI

Con Elena Dallorso, Francesco Nicchiarelli, Anna Cherubini

C’è una ricetta giusta per qualsiasi momento,un sapore diverso per ogni emozione, un gusto adatto a ciascun sentimento. La vita in fondo
non è diversa da un piatto: può essere dolce e amara, insipida e piccante, consumata in fretta o curata con affetto.L’importante è non sbagliare ingredienti. Prendendo spunto dalle avventure gastronomiche e relazionali del romanzo Signoramia (Feltrinelli), Elena Dallorso e Francesco Nicchiarelli sono protagonisti dell’incontro “più gustoso” del Festival, moderato dall’autrice e sceneggiatrice
televisiva Anna Cherubini.

Ore 18.15 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELLA VERITÀ

Con Mattia Signorini e Alessandra Tedesco

La verità è un’amica o una nemica dell’esistenza? Uno specchio fedele o parziale della realtà? È qualcosa che bisogna inseguire a tutti i costi, anche solo per chiudere i conti con le ombre del passato, o è uno scrigno che a volte conviene lasciar chiuso? E qual è il senso della verità nella scrittura e nella narrazione, a maggior ragione per un autore di “fiction”? Sotto lo sguardo delle sue Stelle minori (Feltrinelli), un appuntamento con lo scrittore Mattia Signorini e la giornalista “cacciatrice di libri” Alessandra Tedesco.

Ore 18.30 Chiesa di San Francesco
THE MIX SHOW, ORCHESTRA DELLA TOSCANA

Con Augusto Gasbarri (violoncello concertatore) e Fabio Fabbrizzi (flauto)

Johann Sebastian Bach, Suite n.1 in do maggiore C. P. E. Bach, Concerto per flauto e orchestraJohann Sebastian Bach, Suite n.2 in si minore: Un nome, una garanzia, una dinastia: Bach. Nella cornice della Chiesa di San Francesco, l’Orchestra della Toscana propone un programma formato da due suite composte da Johann Sebastian Bach (la n.1 in do maggiore e la n.2 in si minore) e dal Concerto per flauto e orchestra opera del figlio Carl Philipp Emanuel Bach. Una serata all’insegna della musica barocca del Settecento, con due prime parti dell’ORT: Augusto Gasbarri concertista al violoncello e Fabio Fabbrizzi al flauto.

Ore 19.15 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELL’IMPERFEZIONE

Con Telmo Pievani e Gabriele Beccaria

Chi l’ha detto che dobbiamo essere sempre perfetti? Non certo Telmo Pievani. Il filosofo della scienza ed evoluzionista, tra i più apprezzati scrittori di scienza in Italia e autore di Imperfezione (Raffaello Cortina), dialoga con il responsabile di “TuttoScienze-La Stampa” Gabriele Beccaria presentando una sorprendente e avvincente carrellata di quelle “piccole imperfezioni tra amici” che hanno caratterizzato il percorso dell’umanità nel corso dei millenni. Portandoci a diventare, con tanta fantasia e parecchie correzioni in corsa, la specie che oggi – ovviamente in modo imperfetto – domina il pianeta.

Ore 21.15 Piazza Signorelli
THE MIX SHOW, PIANO RING – BACCHETTI VS DI TORO

Con Andrea Bacchetti (pianoforte) e Michele Di Toro (pianoforte)

NINO BUONOCORE IN JAZZ Guest Max Ionata

Dai tasti di un pianoforte alle chiavi di un sassofono, dall’armonia di uno standard a una canzone riletta con swing, il jazz è ovunque. Sabato 20 luglio sarà anche in Piazza Signorelli per un doppio (e gratuito) appuntamento live. Si apre con Andrea Bacchetti e Michele Di Toro, in una sfida per due pianoforti tra classica e jazz. Si prosegue con Nino Buonocore, l’autore di Scrivimi e Rosanna, che propone una carrellata dei suoi successi, interamente riarrangiati e riproposti in nuova e raffinata veste, con il contributo speciale di Max Ionata al sassofono.

21/07 Domenica
Dalle 17 Centro Storico
THE MIX SHOW, LA BANDA MOLLEGGIATA

Otto sassofoni, un rullante, una grancassa, un repertorio che esplora la storia della canzone italiana e internazionale e… tanto movimento! Sono gli ingredienti che compongono la miscela della Banda Molleggiata, la marchin’ band creata nel 2017 da BadaBimBumBand e Terzo Studio. Un’esplosione di danze, suoni e volteggi che animerà le vie e le piazze della città, passando da Lucio Battisti a James Brown, da Giorgio Gaber a Paolo Conte. Senza dimenticare – e non potrebbe essere altrimenti – il “Molleggiato” per
antonomasia, Adriano Celentano.

Ore 17.15 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELL’AMMIRAZIONE

Con Bruno Rossi
Ammirare, dal latino “guardare con meraviglia”: è questo il sentimento da cui farsi guidare per evitare di cadere negli inganni dell’abitudine, della noia, del disincanto. Lo sa bene Bruno Rossi, ordinario di Pedagogia generale presso l’Università di Siena, impegnato in una “educazione all’ammirazione” contro i sentimenti di indifferenza e impassibilità che dominano il nostro tempo. Un incontro in cui aprire occhi e cuore verso una nuova interpretazione dell’unicità, propria e altrui.

Ore 18 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DI UNA LEZIONE

Con Giovanni Montanaro e Carlo Albarello

Abbiamo tutti avuto un insegnante speciale: qualcuno che con le sue parole e le sue lezioni ha attivato in noi un modo nuovo di pensare, aiutandoci a compiere il grande balzo della maturità. Magari non ce ne siamo accorti, sul momento. Forse non è nemmeno avvenuto sui banchi di scuola. Ma se scaviamo nella memoria, il suo ricordo salta fuori. Giovanni Montanaro, autore di Le ultime lezioni (Feltrinelli),
ci invita a ritrovare il nostro “insegnante speciale” assieme a Carlo Albarello, a lungo docente.

Ore 18.30 Parco archeologico Tanella Angori
THE MIX SHOW, CHE MI CI PRENDE L’ANIMA

Con Sara Venuti e Riccardo Reali in collaborazione con Rumorbianco
In uno dei siti più suggestivi del Parco archeologico va in scena il racconto di un amore, dalla gioia iniziale dello scoprirsi vivi alla più
grande delle sofferenze, quella per la perdita di un figlio. Da Il diario di Eva-Maria sotto la croce di Dario Fo e Franca Rame, ecco Che mi ci prende l’anima, la rilettura firmata da Matteo Fantoni, parte della rassegna “Teatro archeologico”. Dopo il mini-trekking che conduce al sito di Tanella Angori, ad accompagnare l’esibizione un gustoso wine-tasting. Info e prenotazioni (obbligatoria) su prenotazioni@rumorbianco.it e al 3381715700.

Ore 19 Centro Sant’Agostino
GLI INCONTRI DI CORTONA, IL SENSO DELL’UNIVERSO

Con Guido Tonelli e Gabriele Beccaria. Al Cortona Mix Festival c’è uno dei padri della scoperta scientifica più rivoluzionaria del nostro
tempo: il bosone di Higgs. È Guido Tonelli, ordinario di Fisica all’Università di Pisa e membro del team di scienziati che al CERN di Ginevra ha rilevato per la prima volta “a particella di Dio”. Affiancato dal giornalista Gabriele Beccaria, responsabile dell’inserto scientifico de “La Stampa”, l’autore di Genesi (Feltrinelli) condurrà il pubblico del Mix in un viaggio dall’infinitamente piccolo allo
straordinariamente grande, arrivando fino alla sorgente dell’Universo.

Ore 21.15 Piazza Signorelli
THE MIX SHOW, CULTURE CONTRO LA PAURA

Orchestra Multietnica di Arezzo ospita: Dario Brunori e Simona Marrazzo, Lodo e Carota de Lo Stato Sociale, Dente, Paolo Benvegnù, Alessandro Fiori, Francesco Moneti e Luca Lanzi. L’idea che da sette anni alimenta il Festival – il mix delle culture e dei linguaggi – trova forma musicale in un concerto unico e irripetibile, presentazione dell’album Culture contro la paura dell’Orchestra Multietnica di Arezzo. Prodotto grazie a una campagna di successo su Musicraiser, il disco sarà suonato dal vivo in una festa di piazza in cui l’OMA verrà raggiunta sul palco da Dario Brunori e Simona Marrazzo, Lodo e Carota de Lo Stato Sociale, Dente, Paolo Benvegnù, Alessandro Fiori, Francesco Fry Moneti (Modena City Ramblers), Luca Lanzi (Casa del Vento) e molti altri amici. Insieme all’OMA, a completare il quadro delle arti saranno gli artisti dell’Associazione Becoming X, in platea per realizzare dal vivo 25 magliette in stile unico, e il live drawing di Daniele Pampanelli, proiettato sul fondale del palco.

Inoltre:
Mercoledì 17 luglio
Ore 18.30 – Fortezza del Girifalco – Iscrizione in loco
YOGA MIX

Il Cortona Mix Festival invita alla cura di sé attraverso lo yoga, che educa all’ascolto e alla quiete
di mente e corpo. Un’occasione per tonificare i muscoli del fisico e del pensiero con l’istruttore
Gabriele Chi, imparando a guardare con nuovi occhi le bellezze che ci circondano e noi stessi.

Venerdì 19 luglio
Ore 18.30 – Parco archeologico del Sodo – Iscrizione in loco
TAMBURO SCIAMANICO

Ultimo appuntamento con “Contemplum”, il ciclo di cinque incontri nato in collaborazione con il
MAEC – Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona che unisce il benessere di spirito e
corpo all’archeologia. Guidati dal ritmico suono del tamburo sciamanico, la psicoterapeuta Letizia
Girolami accompagna il gruppo alla meditazione.

Venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 luglio
Dalle 17 alle 19 – Piazza della Repubblica
MACCHINA DI LEONARDO

Icona rinascimentale e grande innovatore, Leonardo da Vinci progettò e costruì macchine a cui oggi
guardiamo ancora con meraviglia. Nel centro storico di Cortona, la “Botte”, uno dei suoi prototipi
fa mostra di sé invitando i visitatori a salire a bordo e provarla. In occasione del 500° anniversario
della scomparsa del genio di Vinci e della realizzazione del film d’animazione “Leo da Vinci: Missione
Monna Lisa”, al Cortona Mix Festival arriva la speciale ricostruzione della macchina alata, provvista
di motore. Con un’unica avvertenza: “Vietato NON toccare!”

Durante tutti gli incontri pomeridiani è offerta una degustazione dal
Consorzio Cortona Vini con le cantine Poggio Sorbello e Baldetti Alfonso, Chiara Vinciarelli e Tenuta La Braccesca, Stefano Amerighi e Cantina Canaio, Giannoni Fabbri e Fabrizio Dionisio, Eredi Trevisan, Dal C’ero.

Richiesta Disponibilità

Se volete ricevere le migliori offerte per il vostro soggiorno a Cortona, inviando il presente modulo richiederete disponibilità presso le strutture presenti nel Cortonaweb. Riceverete direttamente dai nostri hotel, B&B e agriturismo le migliori offerte per il periodo indicato, a solo titolo informativo e senza nessun impegno da parte vostra.
  • Sono interessato a soggiornare a Cortona nel seguente periodo:
  • Tipo di sistemazione