17 febbraio 2019
seguici su:
+12° C

Pici al ragù

Difficoltà
Facile

Preparazione
30 minuti

Cottura
2 ore

Dosi per
4 persone

Pici al ragu - Ricette tipiche cortonesi | Cortonaweb

I pici sono un primo piatti tipico toscano. Tradizionalmente l’impasto è di sola acqua e farina ma in questa ricetta aggiungeremo un uovo per facilitare il raggiungimento della giusta consistenza dell’impasto. La pasta va poi tirata a mano creando una sorta di spaghetto lungo e irregolare.

La versione con il ragù è la più classica, anche se in Valdichiana i pici vengono spessi proposti “all’aglione”, ovvero con una salsa a base di pomodoro e aglione di Chiana: una varietà di aglio di grandi dimensioni recente riscoperta dal sapore meno forte rispetto ad altre varietà di aglio.

Ingredienti

per i pici
  • 400 grammi di farina
  • un uovo
  • 1 bicchiere d’acqua
  • sale
per il ragù
  • 250 grammi di macinato di vitella magro
  • 2 salsicce
  • una carota, una cipolla, un gambo di sedano
  • olio di oliva
  • 600 grammi di pomodori maturi
  • 1 osso di midollo di bue
  • 2 interiori di pollo
  • sale e pepe
  • 1 bicchiere di vino rosso

Preparazione per i pici

  1. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, versatevi al centro mezzo bicchiere di acqua tiepida e l’uovo, quindi iniziate ad impastare la farina cominciando dal centro della fontana.
  2. Lavorate l’impasto energicamente per un quarto d’ora, aggiungendo l’acqua rimanente ed un pizzico di sale, fino a ottenere un panetto liscio e sodo. Lasciate riposare per 15 minuti.
  3. Prendete dei piccoli pezzi di impasto e arrotolateli con il palmo della mano sulla spianatoia, fino ad ottenere degli spaghettoni irregolari grossi un po’ meno di una matita e più lunghi dei normali spaghetti.
  4. In una pentola con acqua salata bollente, buttatevi i pici, mescolandoli delicatamente con un forchettone di legno; appena verranno a galla, scolateli.
  5. Condite i pici con il ragù e servite aggiungendo a piacere parmigiano o pecorino grattugiato.

Preparazione per il ragù

  1. Tritate finemente cipolla, sedano, carota e fate imbiondire nell’olio per una decina di minuti. Aggiungete il macinato, la salsiccia privata della pelle, le interiora fatte a piccoli pezzi, l’osso di midollo ed aggiustate di sale e pepe.
  2. A fiamma alta far rosolare gli ingredienti per 10 minuti ed aggiungere il vino.
  3. Quando il vino sarà completamente evaporato aggiungere i pomodori passati, abbassare la fiamma e far bollire per 2 ore circa.

Richiesta Disponibilità

Se volete ricevere le migliori offerte per il vostro soggiorno a Cortona, inviando il presente modulo richiederete disponibilità presso le strutture presenti nel Cortonaweb. Riceverete direttamente dai nostri hotel, B&B e agriturismo le migliori offerte per il periodo indicato, a solo titolo informativo e senza nessun impegno da parte vostra.
  • Sono interessato a soggiornare a Cortona nel seguente periodo:
  • Tipo di sistemazione