Rinascimento in terra d’Arezzo

Cortona,

Rinascimento in terra d’Arezzo

Da Beato Angelico e Piero della Francesca a Bartolomeo della Gatta e Luca Signorelli in Val di Chiana

Per la sua VIII edizione il progetto Piccoli Grandi Musei approda in Val di Chiana. Un’edizione straordinaria, che vede, tra le altre  cose il rientro al Museo Nazionale d’arte medioevale e moderna di Arezzo della pala di Filippo Lippi con l’Incoronazione della Vergine originariamente conservata nella chiesa del monastero aretino di San Bernardo e oggi ospitata dai Musei Vaticani. Ma Filippo Lippi non è l’unico nome eccellente di questa emozionante edizione. Beato Angelico, Piero della Francesca, Luca Signorelli, Bartolomeo della Gatta per un itinerario che celebra il Rinascimento nel territorio Aretino e che vede coinvolti i due musei di Cortona.

Museo Diocesano

Beato Angelico, Luca Signorelli e Bartolomeo della Gatta: un Museo per tre protagonisti
Piazza Duomo,  1 Cortona
orario: tutti i giorni dalle ore 10.00 - 19.00 (dal 1 novembre tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 17.00 e lunedì chiuso).
Biglietti: Intero € 5,00, Ridotto € 3,00
Ingresso ridotto € 2,00, € 1,00 per le scuole con il Pass

MAEC Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona

Luca Signorelli, pictor cortonensis
Piazza Signorelli,  9 Cortona
orario: tutti i giorni ore 10.00 - 19.00 (dal 1 novembre tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 17.00 e lunedì chiuso).
Biglietti: Intero € 10,00, Ridotto € 7,00
Ingresso ridotto € 6,00, scuole ridotto € 1,00 con il Pass


Biglietto cumulativo MAEC+Diocesano € 7,00 con il Pass

Archivio Eventi

utenti online: 12